Scrivici info@associazionecollepardo.it

Progetti

Concorso Fotografico 2016

 La sera del 7 aprile 2016 nella prestigiosa sede di Palazzo Chigi di Ariccia si è tenuta la manifestazione finale di premiazione del

Concorso di Fotografia

Colle Pardo e il Parco regionale dei Castelli Romani

tra Natura, Cultura e Storia.

Leggi tutto...

Valutazioni conclusive

Una valutazione conclusiva del Piano delle Linee Guida su Colle Pardo fa emergere la consapevolezza, che, con la valorizzazione di questa collina storica, si amplia lo sguardo ad una visione innovativa sul più vasto territorio dei Castelli Romani. Colle Pardo può essere il baricentro del Distretto dei Parchi dei Castelli, con le seguenti direttrici:  Ariccia-Genzano-Nemi; Ariccia-Lanuvio verso sud-est –Albano verso ovest; Ariccia- Rocca di Papa, includendo in essa Castel Gandolfo-Marino-Grottaferrata –Frascati.

Leggi tutto...

Le azioni progettuali

Metodo di lavoro e strumenti. Per motivi di chiarezza, il Piano generale di Fattibilità è diviso nei seguenti 4 ambiti tematici, entro cui vengono raggruppate le azioni di progetto: Accessibilità;  Servizi;  Sistema Naturale; Sistema storico culturale. Ogni progetto è riportato in una scheda, con indicatori e descrittori di ambito. Lo strumento della scheda ha reso più agevole il lavoro del Comitato e nello stesso tempo rende il progetto più fruibile e leggibile, sia nella sua specificità sia in collegamento con gli altri progetti.

Leggi tutto...

Linee direttive e strutturali del Piano

Dalle premesse fin qui riportate e, ricollegandoci a quanto affermato da Emilio Cianfanelli e dal Pres. Nicola Zingaretti a Palazzo Chigi il 13 maggio 2011, la Visione che abbiamo del Colle e la Missione che vogliamo sviluppare seguono due idee di fondo: a) portare in auge le vocazioni proprie del territorio: la Bellezza paesaggistica, la funzione naturalistica – ecologica, la ricchezza storica – antropologica - archeologica; b) stimolare con il nostro progetto un modello di sviluppo economico e un rapporto con il territorio, che sia virtuoso, che assicuri nuove forme di lavoro e sia in armonia con la natura.

Leggi tutto...

Colle Pardo nelle tavole delle carte catastali e i vincoli

Il D.L. 42/04 che recepisce la legge n. 1497/1939) e il successivo decreto ministeriale del 24 maggio 1954 per la zona denominata “Colle Pardo” riconosce e dichiara il vincolo Panoramico per il …“notevole interesse pubblico, ai sensi della legge 29 giugno 1939, n. 1497, sulla protezione delle bellezze naturali e sottoposto a tutte le disposizioni della legge stessa perché il colle predetto costituisce, con la notevole vegetazione arborea lungo la parte delle pendici e soprattutto per la sua cima coronata da un magnifico gruppo di pini secolari, un quadro naturale di singolare bellezza panoramica …”;.

Leggi tutto...

I Capitali di valore di Colle Pardo

Colle Pardo, per la sua posizione geografica, per l’esposizione panoramica e per la ricchezza dei reperti storici ed archeologici che conserva, ha vocazione, più di ogni altro luogo, ad essere un Bene pubblico per i cittadini del Castelli Romani ed anche a livello nazionale ed internazionale.

Il Colle si eleva, come un monumento naturale, sul Santuario della Madonna di Galloro, col ciuffo di pini sulla vetta, baluardo superbo e maestoso verso il mare, che tiene insieme uniti i borghi di Genzano e di Ariccia, nel versante Est – Ovest, e si distende su Vallericcia e sui territori collinari agricoli di Genzano e di Lanuvio.

Leggi tutto...

Premessa

Dopo l’acquisto di Colle Pardo al patrimonio pubblico - atto notarile 13 maggio 2011 sede Palazzo Chigi di Ariccia – presenti il Sindaco di Ariccia Dott. E.Cianfanelli, il Presidente della Provincia di Roma, On. Nicola Zingaretti, il Pres. Della Banca Toniolo di Genzano Dott. M. Caporossi ed altre autorità ed enti, si può ritenere la collina verde affrancata, non solo dalle insidie dell’asta, ma da qualsiasi mira speculativa e potrà conservare la sua caratteristica di luogo naturale, polmone verde tra le due città di Ariccia e Genzano.

I servizi
Il sistema naturale
Il sistema storico culturale
Accessibilità

A questo obiettivo hanno mirato le Amministrazioni Comunali di Ariccia e Genzano, di Lanuvio e Nemi, che hanno aderito alle finalità della nostra Associazione. Obiettivo raggiunto col finanziamento di 900.000€ da parte della Provincia di Roma, consentito l’acquisto di Colle Pardo con la possibilità di realizzare un Parco Pubblico.

Leggi tutto...